Autenticazione forte per l'Healthcare: proteggi le identità e le informazioni sanitarie

Il settore sanitario è un obiettivo molto invitante per gli hacker data la natura, la quantità e la qualità delle informazioni raccolte in questo ambito. Si nota un aumento dei cyber-attacchi contro ospedali, servizi medici, professionisti e aziende del settore che non hanno ancora adottato soluzioni di autenticazione forte per proteggere l'accesso ai propri sistemi informatici.

Il settore sanitario è in costante evoluzione. Da un lato, la tecnologia ha moltiplicato le opportunità per la cura dei pazienti. Dall’altro, le sfide della dematerializzazione e della digitalizzazione stanno spingendo le organizzazioni del settore ad adattare i loro sistemi informativi a un complesso ecosistema composto da esigenze di compliance, rischi di sicurezza e costi.

Con l’evoluzione dei sistemi informatici verso il cloud, si moltiplicano le sfide e i rischi per la sicurezza dei dati sanitari.

Le informazioni sanitarie sono altamente sensibili. Per proteggerle, le identità e gli accessi al sistema informativo devono essere resi sicuri.

Organizzazioni sanitarie sempre più vulnerabili

La stragrande maggioranza delle realtà sanitarie elabora e memorizza dati sanitari protetti, in gergo Protected Health Information (PHI), che comprendono dati sensibili dei pazienti come la storia medica, codici della tessera sanitaria, dati finanziari personali, ecc. Queste informazioni sensibili sono un obiettivo molto allettante per attacchi phishing e furti di credenziali.

350€

è il prezzo di una cartella clinica sul mercato nero

+33%

aumento di data breach nel settore sanitario nel 2019

60%

dei cyber-attacchi è rappresentato da attacchi hacker e incidenti informatici

71 311

è il numero di persone coinvolte in attacchi informatici

Ponemon Institute: 2017 Cost of a Data Breach Study Global Overview
Bitglass: Healthcare Breach Report 2020.

sicurezza dei dati sanitari

Potenziali fattori di rischio

User mobility

Il frequente accesso in mobilità delle diverse categorie di utenti - pazienti, partner e dipendenti - richiede l'apertura del sistema informativo al mondo esterno, con una conseguente vulnerabilità in termini di integrità dei dati, riservatezza e tracciabilità degli scambi.

BYOD

La tendenza crescente del "Bring Your Own Device" negli ambienti sanitari comporta il rischio che dati riservati possano essere conservati in luoghi non protetti dagli strumenti dell'organizzazione.

Cloud computing

La crescente integrazione degli strumenti tecnologici (computer, network, protocolli di scambio, dispositivi biomedici) e il consolidamento del cloud rendono i sistemi informativi digitali un obiettivo attraente.

L’autenticazione a più fattori (MFA) come soluzione di sicurezza

L'implementazione di una soluzione di autenticazione a più fattori (MFA) può aiutare a proteggere e combattere le minacce informatiche alle organizzazioni sanitarie, ai professionisti del settore e ai pazienti. Inoltre, può generare valore promuovendo l'agilità organizzativa, favorendo la mobilità degli utenti e semplificando le procedure di autenticazione.

Ma fai attenzione nella scelta dello strumento giusto: le soluzioni di autenticazione forte non sono tutte uguali.

MFA Healthcare

Perché scegliere inWebo?

La soluzione di MFA inWebo risponde al meglio alle sfide e ai problemi di sicurezza del settore sanitario.

Z

MFA ultrasicura per i dati sanitari

inWebo protegge le identità di tutti i tuoi utenti - pazienti, professionisti, infermieri e partner medici – e azzera i rischi di sicurezza associati alla mobilità e al BYOD.

Z

Fonte per la creazione di valore

La soluzione MFA di inWebo è in grado di ottimizzare la produttività dei medici e ridurre l’impegno per lo staff tecnico. Scegli una soluzione che si adatti al tuo ambiente tecnico e che sia compatibile con i dispositivi dei tuoi utenti.

Z

Rende più fluido il percorso sanitario

inWebo è l'unico vendor ad offrire una user experience semplice e veloce. Qualsiasi dispositivo può essere usato come trusted: smartphone, computer, browser.

Z

Certificazioni E-Health

inWebo è conforme a GDPR, HIPAA e PGSSI-S.

Z

Certificazione ANSSI

Avevamo bisogno di trovare un sistema di autenticazione sicuro senza token hardware. inWebo ci permette di autenticarci senza supporto hardware con l’accesso al browser!

Patrick Bequet

Direttore tecnico, Kitry

Alcune referenze nel settore Healthcare

Le nostre ultime notizie

Richiedi una demo